PDA

Bekijk de volledige versie : Aiuto Hard Disk 250Gb Philips



gifo
24-09-2008, 10:49
Prima di tutto salve a tutti!!..
Ho acquistato da poco un asus WL-500gp; il motivo principale che mi ha spinto verso questa piccola spesa Ŕ la possibilitÓ di attaccare un HDD usb esterno sul router Ŕ poter condividere file nella mia piccola rete domestica;
immaginate la sorpresa quando:

- formatto l'HDD in ext2 (come scritto sul manuale se le dimensioni sono maggiori di 2GB)

- lo attacco al router

- accedo al router via firefox

- vado su shared Nodes

- clicco su "ADD"

- provo ad aggiungere una cartella e..

MESSAGGIO DI ERRORE :eek: : "You can not add folder on root" ed inoltre nn riesco ad accedere al router da nessun pc nella rete...

Potete aiutarmi?

Grazie

Kenny
24-09-2008, 11:59
devi creare prima manualmente le cartelle nella root folder dell'hd e poi le aggiungi agli shared nodes attraverso l'interfaccia web

gifo
24-09-2008, 12:40
Grazie per la risposta tempestiva, tornato a casa ci prover˛ subito; ma l'UPNP per lo sharing di img e video con la xbox360

nn si setta da bnessuna parte?

Ŕ automatica?

Ari-Grazie

Kenny
24-09-2008, 16:30
non so che firmware hai sul tuo asus, ma su quello di oleg l'upnp si setta andano in ip config -->miscellaneous, nell' interfaccia web ovviamente.

gifo
24-09-2008, 19:51
NADA!!!
dall'interfaccia web ho visto che nn mi riconosce proprio l'hd sulla porta USB.

HELP!..cosa posso fare?

Grazie

Kenny
25-09-2008, 00:28
quante partizioni hai sull'hd?

gifo
25-09-2008, 09:08
Allora: ho provato ad inserire una penna usb da 1Gb e la vede, quindi il problema credo sia nella formattazione dell'HDD da 250 gb. Essendo io "novizio" in ambiente linux, puoi descrivermi la procedura da riga di comando per partizionare e formattare l'HDD?

Grazie

Kenny
25-09-2008, 12:56
La procedura da riga di comando che ti ho descritto di seguito Ŕ un p˛ lunga, ti consiglio di usare gparted, seguendo questa (http://postarelibero.blogspot.com/2008/01/guida-gparted-software-gratis-per.html) guida. Se hai linux giÓ installato non serve scaricare la iso live di gparted, basta che lo avvii o lo installi dalla tua distribuzione linux. Avvii gparted, cancelli le partizioni(salva i tuoi dati prima!) del tuo hd esterno e ne crei solo una con filesystem EXT3. Se vuoi la procedura manuale con fdisk invece, leggi di seguito.

prima di tutto controlla le partizioni attive digitando df in consolle
[admin@blechbuechse root]$ df
Filesystem 1k-blocks Used Available Use% Mounted on
/dev/root 3008 3008 0 100% /
/dev/discs/disc0/part1 75398848 683812 70884940 1% /tmp/mnt/disc0_1
[admin@blechbuechse root]$

e a seconda delle dimensioni individua il tuo hard disk. In questo esempio l'hard disk da formattare Ŕ /dev/discs/disc0/ montato in /tmp/mnt/disc0_1
Se il disco non risulta montato, procedi con fdisk (spiegato di seguito) altrimenti:
umount /punto/di/montaggio che in questo esempio Ŕ /tmp/mnt/disc0_1

In seguito avvia fdisk:
fdisk /nome/del/tuodisco/disc e in questo caso il comando risulta
fdisk /dev/discs/disc0/disc

comandi di fdisk:
m per aiuto.
p per visualizzare le partizioni.
d per cancellare.
n per creare una nuova partizione.

cancella tutte le partizioni(salva prima i tuoi dati) e creane una nuova digitando: n , p , 1, invio, invio. Poi salva le impostazioni digitando w ed esci.
Con fdisk-l visualizza le tue partizioni. Se tutto Ŕ andato liscio avrai un situazione del genere:
[admin@blechbuechse root]$ fdisk -l

Disk /dev/ide/host0/bus0/target0/lun0/disc: 80.0 GB, 80026361856 bytes
16 heads, 63 sectors/track, 155061 cylinders
Units = cylinders of 1008 * 512 = 516096 bytes

Device Boot Start End Blocks Id System
/dev/ide/host0/bus0/target0/lun0/part1 994 2978 1000440 83 Linux